Capo Noli – Traverso Cercando Sul Mare

Capo Noli - Traverso Cercando Sul Mare

Seguire la fantasia ci può portare in luoghi bellissimi, sconosciuti ai più, anche se a volte si trovano  molto vicini a zone assai battute. Il privilegio della scoperta parte dal desiderio di ricerca che come un tarlo lavora nella testa. “Cercando sul mare” è un luogo che va appunto ricercato, e vissuto da ognuno come più gli piace. Uno spazio che ci fa sentire liberi, da vivere in libertà. Sicuramente percorso fin dagli anni 70 questo traverso bellissimo prima d’ora non è mai stato ritenuto degno di una relazione.

Zona: Noli

Sviluppo arrampicata: 180 metri

Apritori: ignoti, Gianni Lanza e Gabri Guglielmetti il 24.9.2012 lo hanno parzialmente attrezzato 

Tipo di apertura: dal basso con chiodi tradizionali e fix

Esposizione: sud

Protezioni: clessidre,  chiodi tradizionali, fix ATTENZIONE AL FATTORE DI EROSIONE DATO DALLA SALSEDINE 

Difficoltà: IV, III obbl.

Note: arrampicata facile e piacevole in ambiente spettacolare

Equipaggiamento: normale da arrampicata, qualche fettuccia, qualche kevlar

Accesso: lungo la strada Aurelia da Noli in direzione di Finale si parcheggia in uno slargo prima della galleria di Capo Noli,  proseguire a piedi e raggiungere la Roccia del Leone, scavalcare il guardrail e scendere per erba e roccette fino ad un ampio terrazzo sulla scogliera.

Relazione

L1: attraversare su roccia scura molto friabile, III, aggirare uno sperone e su roccia ottima raggiungere una sosta su fix e clessidra, 20 m

L2: attraversare a destra, III, scendere III, fino ad uno spigolo, sosta su clessidra e fix, 30 m

L3: traversare in leggera discesa IV, poi salire un po’ ad un terrazzino, III, sosta su clessidre

L4: salire ed aggirare uno spigolo, IV, poi tratto in discesa, III, poi andare a destra ad un terrazzino, sosta su fix e clessidra, 30 m

L5: abbassarsi di un metro poi traversare, IV e risalire ad un terrazzino III, sosta su clessidre, 30 m

L6: salire una placca bianca fino allo spigolo, III, sosta su 2 fix, 20 m

L7: salire uno spigolo, III+, 30 metri, sosta su fix

Discesa: tornare all’auto lungo l’Aurelia.

Foto-relazione

LINK ESTERNI:

Conosci già le Alpi Biellesi? Visita il nostro sito gemello www.montagnabiellese.com, troverai le relazioni di arrampicata, alpinismo invernale, trekking, ferrate, scialpinismo e cascate di ghiaccio sulle Montagne Biellesi

– Per le relazioni di arrampicata in Alta Valle d’Aosta e Monte Bianco, Bassa Valle d’Aosta, Canavese e Valle dell’Orco visita il nostro sito gemello www.vielunghevalledaosta.com

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di vielunghefinale.com. Consulta la nostra Privacy Policy.