Calanque de Morgiou – Crêt de Saint-Michel – Paroi Noire – Grande Dièdre Jaune

Crêt de Saint-Michel - Paroi Noire - Grande Dièdre Jaune

La Paroi Noire è un imponente muraglia, verticale e compatta, su cui sono state tracciate molte vie di svariata difficoltà. Il Grande Diedre Jaune è una delle prime aperte, grande classica elegante ma purtroppo assai patinata: il diedro finale merita la via.

Zona: Morgiou, Cret de Saint-Michel

Sviluppo arrampicata: 120 metri

Apritori: Georges Livanos e M. Samuel nel 1940

Tipo di apertura: dal basso con chiodi tradizionali

Esposizione: ovest

Protezioni: resinati e chiodi tradizionali

Difficoltà: 5c, 5c obbl.

Note: bella via di soddisfazione, passaggi vari, purtroppo assai lisciata dalle ripetizioni, il diedro finale vale la via

Equipaggiamento: normale da arrampicata, friends utili per integrare le protezioni

Accesso: da Cassis o Marsiglia raggiungere la facoltà universitaria della Luminy e lasciare l’auto nel grande parcheggio

Avvicinamento: seguire per 15 minuti circa la strada sterrata che porta al Col de Sougiton (senza raggiungerlo), imboccare a destra un sentiero che porta al Vallon de Morgiou. Seguire poi a sinistra il sentiero segnato con puntini gialli, giunti in vista della parete risalire brevemente per traccia fino alla partenza della via sulla sinistra della parete. Nome GDJ alla partenza. Ore 0,40.

Relazione

L1: salire uno zoccolo di placche inclinate, 4a, ed il successivo diedro molto levigato, 5b, sosta su resinati, 30 m

L2: salire sfruttando il diedro sulla sinistra, 5b, quindi seguire verso destra, 5a, fino al terrazzo, sosta su 2 resinati, 30 m

L3: traversare verso destra, 4b, quindi salire verticalmente, ignorare una sosta e proseguire ancora circa 15 m, 4c, con un passo levigato, sosta su 2 resinati, 30 m

L4: salire aggirando a sinistra uno strapiombo con uno spigolo, 5a, ignorare una sosta e proseguire nel diedro, 5a, sosta su 2 resinati, 20 m

L5: salire il bellissimo diedro che da il nome alla via, 5b con passi di 5c, uscita sprotetta in cima alla parete, sosta su 2 resinati, 20 m

Discesa: seguire una traccia a sinistra che in breve porta ad un sentiero e successivamente alla strada per la Luminy, ore 0,40

Foto-relazione

LINK ESTERNI:

Conosci già le Alpi Biellesi? Visita il nostro sito gemello www.montagnabiellese.com, troverai le relazioni di arrampicata, alpinismo invernale, trekking, ferrate, scialpinismo e cascate di ghiaccio sulle Montagne Biellesi

– Per le relazioni di arrampicata in Alta Valle d’Aosta e Monte Bianco, Bassa Valle d’Aosta, Canavese e Valle dell’Orco visita il nostro sito gemello www.vielunghevalledaosta.com

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di vielunghefinale.com. Consulta la nostra Privacy Policy.