Pianarella – Via dell’Amicizia

Pianarella - Via dell'Amicizia

La Via dell’Amicizia al Pianarella, se seguita integralmente, presenta un tiro di interessante arrampicata in artificiale con chiodi originali dell’epoca dell’apertura ora affiancati da solidi resinati. 

Zona: Orco Feglino

Sviluppo arrampicata: 200 metri

Apritori: G. e L. Calcagno, A. Grillo, V. Simonetti, N. Tasso nell’aprile 1974. Riattrezzata il 17 luglio 2019 da un gruppo di volontari che desidera restare nell’ anonimato

Tipo di apertura: dal basso con chiodi tradizionali

Esposizione: ovest

Protezioni: resinati, chiodi normali, fix

Difficoltà: 6c+?, 6a obbl

Note: arrampicata molto interessante, la via è stata in parte ripulita e riattrezzata il 17 luglio 2019 da un gruppo di appassionati, il tratto in artificiale su vecchi chiodi è stato attrezzato a resinati ed è valutato in libera 6c+. Riattrezzata a resinati anche la variante “Lanza-Sellone” nel sesto tiro.

Equipaggiamento: normale da arrampicata, staffe consigliate per l’ artificiale, friends fino al rosso B.D.

Accesso: dal casello di Feglino, scendere in direzione di Finale, parcheggiare poco dopo il bivio per Orco.

Avvicinamento: il sentiero parte nei pressi di una cappelletta, seguirlo fino ad un ometto che indica una traccia verso destra che in breve porta al punto più basso della parete, salire un canale ripido con rocce (passi di I°) la via parte in cima al canale, ore 0,20.

Relazione

L1: attaccare sullo sperone verticale, A1 o 6c+?, poi proseguire in libera 5b. Proseguire su un muro aiutandosi con l’albero, poi andare un po’ a destra con vegetazione, 5a, sosta facoltativa al margine destro di una grotta, meglio proseguire per 10 metri verso sinistra e far sosta su 2 resinati da collegare al margine sinistro della grotta, 45 m

L2: salire verticalmente 5b, poi traverso a destra 6a, poi cengia, sosta su 2 resinati, 20 m

L3: a destra, montare su una scaglia staccata, poi piccolo bombamento, 5b, diedrino, 5b, uscita su erba, sosta a destra su 2 resinati, 30 m

L4: diedro bellissimo con passi in Dulfer spettacolari, 5c, poi lungo diagonale a sinistra 5b, passi di 5c, sosta su 2 resinati, 35 m

L5: risalire un po’ a sinistra 5b, poi placca verticale, 6a e poi a destra verso una grande lama staccata 6a, seguire una spaccatura 5c, uscire su cengia (vecchia sosta) andare a destra, 2°, sosta su 2 resinati, 40 metri. Da qui la via originale sale a destra per vegetazione

L6: variante Lanza-Sellone, (attualmente richiodata a resinati,consigliata) salire ad un alberello, 4c poi muro e nicchia, 4c, poi bombamento, 6a, poi placca 5a, sosta su due resinasti , 20 m. (da qui con breve traverso a sinistra ci si può collegare alla via INPS)

L7: muretto 5a, 2 resinati, poi A1 oppure 6c+? su resinati. presenti i vecchi chiodi del tempo dell’ apertura, un resinato in uscita, poi diedro 5a, sosta su due resinati nei pressi di 2 alberi, 20 m

L8: scavalcare il margine del diedro ed andare verso sinistra, 5b, traversare su placca delicata, 5c, sosta su 2 resinati, 20 m

L9: salire il diedro 5b, sosta su albero, 30 m

Discesa: dall’uscita delle vie seguire una traccia che in breve porta da un sentiero più definito, che si segue per circa 200 metri verso sinistra fino ad una traccia che taglia ripida a sinistra nel bosco, dopo circa 100 metri si raggiunge nuovamente il sentiero principale che scende verso sinistra, raggiungendo la strada presso la cappella, ore 0,30.

Foto-relazione

LINK ESTERNI:

Conosci già le Alpi Biellesi? Visita il nostro sito gemello www.montagnabiellese.com, troverai le relazioni di arrampicata, alpinismo invernale, trekking, ferrate, scialpinismo e cascate di ghiaccio sulle Montagne Biellesi

– Per le relazioni di arrampicata in Alta Valle d’Aosta e Monte Bianco, Bassa Valle d’Aosta, Canavese e Valle dell’Orco visita il nostro sito gemello www.vielunghevalledaosta.com

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di vielunghefinale.com. Consulta la nostra Privacy Policy.