Montesordo – Fessura Oliva

Montesordo - Fessura Oliva

La Fessura Oliva a Montesordo è un’arrampicata che segue un’evidente fessura sul primo e secondo tiro, mai banale e sempre fisica. Le vie di Oliva si distinguono proprio per la fisicità delle stesse. La terza lunghezza sale una placca fessurata e poi un diedro di grande bellezza: a torto viene poco percorsa. 

Dafne sul primo tiro

Zona: Montesordo

Sviluppo arrampicata: 60 metri

Apritori: M. Oliva e compagni, 1979

Tipo di apertura: dal basso con chiodi tradizionali

Esposizione: sud-ovest

Protezioni: anelli resinati e chiodi tradizionali

Difficoltà: VII, VI+ obbl.

Note: breve ma impegnativa, per gli amanti della storia assolutamente da non perdere

Equipaggiamento: normale da arrampicata

Accesso: da Final Borgo prendere la strada per Calice dopo circa 2 km prendere a destra in direzione di Perti, Castel Govone e la Chiesa dei Cinque Campanili. Seguire la strada stretta fino alla Borgata Case Valle, ove si può trovare parcheggio, con discrezione e rispetto delle proprietà private, pochi posti.

Avvicinamento: si segue la strada fino ad un pannello indicatore, da cui parte un sentiero che passa in vicinanza di una masseria, poi prosegue nel bosco e raggiunge direttamente la base del pilastro di Montesordo: la via parte sulla sinistra del grande spigolo, in una evidente fessura ascendente verso sinistra. Presente anche un vecchio cordone. Ore 0,30.

Gianni sulla fessura fisica del secondo tiro

Relazione

L1: salire l’evidente fessura con primi passi boulderosi, VI, seguire in traverso la fessura, V+, proseguire verso la successiva fessura, IV, sosta su albero, 15 m

L2: salire lungo la grande fessura, VI, proseguire verticalmente, VII continuo, sosta con catena su terrazzino, 20 m

L3: salire leggermente a sinistra della sosta lungo un breve diedro, V, quindi proseguire a destra verso una placca nera che si supera, VI-, proseguire lungo bellissima placca lavorata, V, salire quindi nel bel diedro, V+, uscita a sinistra, sosta con catena, 20 m

Discesa: dalla sosta di arrivo due calate lungo la via

Foto-relazione (in lavorazione)

LINK INTERNI:

– Vedi anche Montesordo – Via Sipario di Pietra – Vedi anche Montesordo – Arco dei Guaitechi

LINK ESTERNI:

Conosci già le Alpi Biellesi? Visita il nostro sito gemello www.montagnabiellese.com, troverai le relazioni di arrampicata, alpinismo invernale, trekking, ferrate, scialpinismo e cascate di ghiaccio sulle Montagne Biellesi

– Per le relazioni di arrampicata in Alta Valle d’Aosta e Monte Bianco, Bassa Valle d’Aosta, Canavese e Valle dell’Orco visita il nostro sito gemello www.vielunghevalledaosta.com

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookies per avere una migliore esperienza di uso. Continuando si accetta che esso ne faccia uso come da normativa qui presente. Continuando a navigare su sito accetterai l’utilizzo di Cookies da parte di vielunghefinale.com. Consulta la nostra Privacy Policy.